Vezzano.net : Ritorno in giallo
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Ritorno in giallo
Autore : redazione - ven 04 dicembre 2020 - Cronaca
L'Emilia Romagna da domenica 6 dicembre tornerà in "zona gialla" applicando così le regole che avevamo conosciuto tra il 6 e il 14 novembre scorsi, prima di diventare "zona arancione" per tre settimane.

Sarà possibile quindi muoversi liberamente tra comuni diversi, senza autocertificazione.

Ci si potrà spostare anche in altre regioni classificate "gialle" (Marche, Veneto, Liguria, provincia di Trento ad esempio)

Riaprono anche i bar e i ristoranti per il servizio al tavolo dalle 5.00 alle 18.00.

Rimane il coprifuoco tra le 22.00 e le 5.00.

Tutto questo fino al 20 dicembre.

Dal 21 dicembre diventano operative le norme dell'ultimo dpcm che prevedono limiti alla mobilità tra regioni, non più possibile al di là della colorazione.

Inoltre per alcune giornate sensibili, 25 e 26 dicembre e 1 gennaio, non sarà possibile muoversi neanche tra comuni diversi.

Il passaggio da zona arancione a zona gialla verrà sancito ufficialmente domani dal Ministro della Salute Speranza, in base ai dati elaborati oggi dagli esperti.

L'indice RT dell'Emilia Romagna è sceso in un intervallo tra lo 0,98 e 1,00 (dal 1,06-1,09 precedente), in sostanza in media una persona ne contagia un'altra.

Rimangono alti i dati di occupazione delle terapie intensive e delle aree mediche covid-19 e ancora molto alta l'incidenza (ovvero i casi di positività rispetto alla popolazione) che non permette quindi un efficace tracciamento.

Per questo gli esperi classificano il rischio per l'Emilia Romagna come "moderato con probabilità alta di progressione a rischio alto".

Cosa ci attende ?

Un periodo piuttosto delicato.

Le restrizioni delle "zone gialle" hanno dimostrato alla prova dei fatti e dei dati di poter rallentare la curva dei contagi, ma non di piegarla verso il basso in modo deciso.

Questo fattore combinato con l'arrivo del periodo festivo, dove i contatti personali tendono a diventare più stretti, potrebbe influire negativamente sull'andamento del contagio, riportando la nostra regione all'inizio del nuovo anno (e proprio alla vigilia della riapertura delle scuole) in una situazione più complicata.
stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
11.01.21 - Il terzo giro ...
27.12.20 - Una settimana di tregua ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro