Vezzano.net : articoli di Cultura
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Articoli di Cultura
Autore : redazione - ven 26 aprile 2019 - Cultura
festa liberazione vezzano
Le immagini dalla due giorni vezzanese per la Liberazione dal nazifascismo.

Ci sono stati momenti dedicati ai ricordi della lotta partigiana, direttamente dalla voce di Giovanna Quadreri, staffetta partigiana con il nome di battaglia di "Libertà".

Poi la camminata sui sentieri partigiani dal parco intitolato a Paride Allegri. fino a Reggio, insieme ai ragazzi tedeschi che ogni anno Istoreco conduce alla scoperta della Resistenza reggiana.

Infine il 25 aprile le commemorazioni ufficiali e il momento di festa con la Pastasciutta della Liberazione e i canti del "Coro Selvatico Popolare".

Le foto a questo link.
Autore : redazione - mar 23 aprile 2019 - Cultura
liberazione vezzano
Il 25 aprile è festa nazionale dal 1946 e prende come riferimento simbolico la data della liberazione di Milano e Torino da parte delle formazioni partigiane. Altre città dell'Italia furono liberate qualche giorno prima (Bologna il 21 aprile, Piacenza il 28).

A Vezzano, come a Reggio, è il 24 aprile 1945 che il nazifascismo viene sconfitto.

E proprio domani, 24 aprile, iniziano a Vezzano le iniziative legate alla Liberazione.

Alle 10.30 dal Parco Paride Allegri parte infatti la camminata sui "Sentieri Partigiani" promossa da Istoreco, Anpi e Uisp, che porterà fino in città nel ricordo della marcia delle formazioni partigiane.

Il programma della giornata del 25 aprile prevede in mattinata le commemorazioni ufficiali che termineranno in Piazza della Vittoria, dove alle 12.30 si terrà la "Pastasciutta della Liberazione" iniziativa promossa dal Gruppo d'Azione 25 aprile di Vezzano con il supporto di associazioni, enti, attività commerciali e patrocinato dal Comune di Vezzano.

Alle 14.00 i canti del Coro Selvatico Popolare di Reggio.

Il pranzo è aperto a tutti ed è gratuito così come il concerto.

In caso di maltempo le iniziative si svolgeranno alla sala Puccini.
Autore : redazione - gio 18 aprile 2019 - Cultura
Venerdì Santo a Vezzano è caratterizzato, come da tradizione, dall'appuntamento con la Via Crucis storica di Pecorile, quest'anno per la prima volta senza la presenza di don Pietro Pattacini, scomparso lo scorso dicembre.

La celebrazione della Via Crucis avrà inizio domani sera alle ore 20.30.
Autore : redazione - sab 23 giugno 2018 - Cultura
Buio. Di quelli che oggi non si possono spiegare.

E poi raffiche infinite e le urla, disperate.

Silenzio ancora. Un silenzio da gelare in una notte d'estate.

Solo le fiamme alte sotto Monte Duro e niente più.

Poi l'alba e il primo sole.

I soldati che si lavano via il sangue e l'odore di morte nell'acqua del torrente.

Quello che rimane della bellezza leggera di una ragazza di vent'anni è un pezzo del vestito a pois nella cenere.

La cenere di 32 corpi, uomini donne e bambini, che la premeditata e spietata violenza nazifascista ha lasciato dietro di sè qui, nella notte di San Giovanni.

Per l'eccidio della Bettola nessuno pagherà. I nomi dei responsabili per decenni sono rimasti chiusi, insieme a molti altri, in uno sgabuzzino polveroso dentro un armadio romano con le ante rivolte al muro.

Tutto questo è successo lontano nel tempo e vicino nello spazio. Ma succede ancora, vicino nel tempo e lontano nello spazio.

A noi la responsabilità concreta che non succeda più.

Per noi stessi, per quelli che verranno e per quelli che ci hanno preceduto.

Per Maria, Zelindo, Gianni, Ettore, Laura, Argentina, Bruno, Franca, Franco, Giuseppe, Emma, Itala, Gino, Wilma, Walter, Alfreda, Pietro, Francesco, Emma, Eurosia, Igino, Abramo, Eva, Giovanni, Felicita, Ligorio, Marianna, Tito, Bruno, Emore, Basilio, Pierino, Enrico, Guerrino e Pasquino.
Autore : redazione - ven 30 marzo 2018 - Cultura
via crucis storica Pecorile
La Pasqua è alle porte e, in questo venerdì santo per la chiesa cattolica, torna nel nostro territorio un evento spirituale e culturale ormai classico: la Via Crucis storica a Pecorile.

L'appuntamento, giunto alla sua ventunesima edizione, è promosso e organizzato dalle unità pastorali di Vezzano e coinvolge i fedeli di tutte le età e di tutte le frazioni e prenderà il via alle 20.30.

Come da qualche anno a questa parte la Via Crucis animerà le vie strette del centro di Pecorile senza inoltrarsi nella valle della Campola.

Autore : redazione - mer 17 gennaio 2018 - Cultura
molino boni vezzano
Il Comune di Vezzano venderà nelle prossime settimane una parte delle azioni Iren che detiene per finanziare la conclusione delle opere presso l'area del Mulino Boni.

Il Comune di Vezzano al momento possiede circa 1,2 milioni di azioni della multiutility di cui 800.000 vincolate e non cedibili. Delle rimanenti l'intenzione è di cederne per un valore pari a 225.000 euro.

Al momento le azioni Iren sono in crescita ed hanno toccato un massimo storico. Oggi per raggiungere la cifra di 225.000 euro basterà alienare 85.000 azioni, circa il 7% di quelle possedute dal nostro Comune.

Il lato con il segno meno dell'operazione saranno le minori entrate annuali garantite dal dividendo di Iren che comunque è previsto in crescita percentuale di circa il 10% nei prossimi anni. Una operazione che quindi dovrebbe comunque mantenere invariate le entrate correnti.

Le vicende più recenti del Molino Boni partono più di 20 anni fa, a metà degli anni novanta, quando parte dell'edificio venne acquistato (con circa 230.000 euro) dalla giunta del sindaco Zannoni, intenzionato a farne un polo culturale e ricreativo. Con il ribaltone nelle urne del 1999 e l'approdo in Comune dell'amministrazione Pagnozzi il progetto del Molino Boni finì in "stand by" per diversi anni perchè giudicato troppo oneroso e non prioritario. La svolta arrivò poi con il secondo mandato di Paolo Pagnozzi e con la costruzione della biblioteca comunale dove una volta si trovava "il serraglio" della proprietà (non il molino vero e proprio). Era il 2009.

Con l'elezione dell'attuale sindaco Mauro Bigi venne accantonato invece il secondo stralcio della biblioteca comunale che prevedeva tutto intorno all'attuale edificio (dove ora ci sono prato e panchine) ampie vetrate.

Nel 2014 c'è stato un primo intervento di consolidamento e ristrutturazione esterna per 110.000 euro.

Ora altri 200.000 serviranno per terminare l'opera che vedrà contenere l'ampliamento della biblioteca comunale, la sede della scuola di musica e altri spazi dedicati all'associazionismo.

Qui, per chi è interessato, la storia più lunga del Molino Boni.
Vai alla pagina : 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro