Vezzano.net : articoli di marzo 2017
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
marzo 2017
Autore : redazione - ven 31 marzo 2017 - Sociale
don giancarlo lasagni don gianni vezzano
L'ultimo giorno di marzo di cinque anni fa moriva don Giancarlo Lasagni, per tutti i vezzanesi e non solo, semplicemente don Gianni.

Era arrivato in riva al Crostolo alla fine degli anni '70 e sarebbe diventato un punto di riferimento per tutta la comunità, non solo religiosa, per i successivi trentanni.

A don Gianni piaceva molto fotografare ed immortalare i momenti di socialità e di vita della sua comunità.

Moltissimi di voi hanno nel cassetto almeno una foto con il don: davanti ad un presepe, in una foto di classe, in un momento di svago o di impegno.

Andate a controllare e se volete inviatecele via mail ?.

Qualche scatto, a tratti eroico, lo pubblichiamo già qui.
Autore : redazione - gio 30 marzo 2017 - Cronaca
Sono state installate questa settimana le telecamere di sicurezza nel territorio di Vezzano.

Una in Piazza della Libertà nell'angolo del municipio sul lato Statale 63 e un'altra in zona sportiva.

Il progetto completo prevede anche una telecamera in località Bettola in grado di rilevare anche i numeri di targa dei veicoli.

L'installazione degli impianti, con i fondi in capo all'Unione delle Colline Matildiche, era nei programmi delle liste di maggioranza e opposizione alle ultime elezioni amministrative del 2014.

Le telecamere di sicurezza hanno visto in questi anni un vero e proprio boom.

La videosorveglianza è considerata da istituzioni e cittadini come un valido strumento di prevenzione e repressione dei reati piccoli e grandi: dagli atti di vandalismo ai furti.

Proprio per arginare gli eccessi della videosorveglianza il Garante della Privacy ha stabilito alcune regole anche per i soggetti pubblici che le installano (come nel caso di Vezzano).

Le telecamere possono essere installate in zone specifiche a rischio e non per coprire un intero paese.

Per questioni amministrative (ad esempio usate per scovare i cosiddetti "furbetti del cassonetto") le telecamere possono essere usate solo come ultimo strumento disponibile.

La conservazione delle immagini registrate non può superare generalmente i sette giorni.

Per le amministrazioni pubbliche che le utilizzano nell''ambito della "Sicurezza urbana" non c'è l'obbligo di posizionare i cartelli con l'informativa (quelli con scritto "area videosorvegliata).

telecamere sicurezza vezzano sul crostolo
telecamere vezzano zona sportiva

Autore : redazione - gio 23 marzo 2017 - Sociale
insieme non si trema
Ha ottenuto un ottimo risultato la cena solidale organizzata ieri sera dal "Montalto Sport e Tempo Libero asd" per raccogliere fondi per il progetto "Insieme non si trema - Vezzano per il Centro Italia".

La serata si è svolta presso l'Hostaria Venturi che ha coperto (insieme ai fornitori) tutte le spese, potendo così destinare l'intero ricavato al progetto.

Alla fine sono stati raccolti 2.965 euro, a cui vanno aggiunti i 200 euro donati contestualmente dal Circolo Tricolore di La Vecchia.

Il progetto "Insieme non si trema" è nato agli inizi di settembre 2016, poco dopo la prima grande scossa che ha colpito le regioni del Centro Italia.

Lo scopo era quello di unire, in un progetto di lungo respiro e non legato all'emergenza, le diverse iniziative di solidarietà alle popolazioni terremotate con l'aiuto e la collaborazione di tutti: associazioni, istituzioni, commercianti e cittadini.

Ecco le iniziative svolte in questi 6 mesi per raccogliere fondi:
Autore : redazione - mer 22 marzo 2017 - Ambiente
siccita vezzano sul crostolo
Oggi si celebra in tutto il mondo la "Giornata Mondiale dell'Acqua" (bisognerà un giorno poi discutere del proliferare delle giornate mondiali di qualche cosa) e ne approfittiamo per rispondere ad una domanda: sta piovendo troppo poco a Vezzano ?

La risposta breve è sì.

La risposta più articolata è invece questa.

E' stato un inverno arido di precipitazioni: pochissime a dicembre, assenti in sostanza a gennaio.

A febbraio è andata meglio con livelli superiori alle medie mensili degli ultimi 25 anni: circa 80 millimetri caduti rispetto ai 50 di media. Ma non è stato sufficiente a scongiurare la mancanza d'acqua nei terreni.

E così a fine febbraio nella zona di Vezzano abbiamo dovuto registrare un livello di siccità moderato. Peggio è andata alle pianure dell'ovest dell'Emilia: a Parma e Piacenza la situazione è da allarme rosso.

Se riponevamo speranze in marzo per aumentare l'umidità dei terreni finora è andata male: sul nostro territorio sono caduti fino ad oggi (22 marzo) circa 10 millimetri di pioggia, mentre nel marzo 2016 erano stati circa sei volte di più.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni indicano la possibilità di qualche millimetro di pioggia per la giornata di giovedì. Per l'inizio della prossima settimana è possibile un peggioramento marcato che potrebbe portare un po' di sollievo ai bilancio idroclimatico.
Autore : redazione - dom 19 marzo 2017 - Cronaca
rotonda campola vezzano sul crostolo
Sabato, a margine di un convegno sulla Statale 63 con il ministro Delrio, il sindaco Bigi ha comunicato che Anas ha da poco aggiudicato i lavori per la realizzazione della rotonda della Campola dove ora c'è l'incrocio per Pecorile.

I lavori dovrebbero cominciare prima dell'estate. La rotonda della Campola si attende da alcuni anni.

Inizialmente Anas doveva appaltarla nell'autunno del 2015 per svolgere i lavori nel primo semestre del 2016.

Il bando di gara prevede una spesa di 225.000 euro e una tempistica di massimo 4 mesi di lavori.

La rotonda avrà un raggio totale di 20 metri, mentre quello interno sarà di 12 metri.
Autore : redazione - ven 17 marzo 2017 - Economia
Il Comune di Vezzano, come la quasi totalità dei comuni reggiani, è azionista di Iren, la società multiservizi che viene dalla storica municipalizzata Agac.

Iren è quotata in borsa ed attualmente il Comune di Vezzano detiene una piccola quota dello 0,11% delle azioni. In valore assoluto si tratta al momento di circa 2 milioni di euro di controvalore.

Per il 2016 Iren distribuirà ai propri soci (quindi anche ai vezzanesi) un dividendo superiore alle attese.

Nelle casse comunali entreranno 80.000 euro.

Il Comune di Vezzano è però anche cliente di Iren con una delle voci più importanti del bilancio: la raccolta e gestione dei rifiuti che costa ogni anni più di 500.000 euro.
Autore : redazione - mar 14 marzo 2017 - Ambiente
asparagi selvatici vezzano sul crostolo
E' ripartita la stagione degli asparagi.

Come da regolamento, dal 1 marzo è possibile cominciare a raccogliere gli asparagi selvatici sul territorio del Comune di Vezzano. Si potrà continuare fino al 31 maggio.

E' necessario richiedere (in municipio o in un esercizio commerciale convenzionato) un tesserino che può essere giornaliero, settimanale o stagionale (dai rispettivi costi di 5 euro, 15 euro e 40 euro).

Per i residenti il tesserino è gratuito.

C'è il divieto di raccolta il lunedì e il giovedì, mentre il venerdì è riservato ai residenti.

Il massimo quantitativo di raccolta è di 100 steli al giorno a persona.

Non è possibile raccogliere asparagi nell'Ecoparco di Vezzano e "all’interno di proprietà private delimitate da recinzioni continue o avvisi di divieto d’accesso".

Per chi sgarra possibili multe tra i 25 e i 500 euro.
Autore : redazione - gio 09 marzo 2017 - Economia
Era partita come una vertenza sul contratto integrativo aziendale e si era improvvisamente trasformata in una dura battaglia su esuberi e licenziamenti, poi fortunatamente rientrati. Dopo alcuni incontri tra azienda e sindacati la situazione alla Bosch Rexroth, una delle principali realtà aziendali vezzanesi, rimane ancora tesa.

Oggi c'è stato uno sciopero di un'ora e mezza alla fine di ogni turno.

Il terreno di confronto rimane la questione della stabilizzazione dei lavoratori che attualmente non sono assunti direttamente dalla Bosch ma vengono utilizzati, sia a tempo determinato che a tempo indeterminato, tramite agenzia.

La settimana prossima nuovi incontri.

Nel frattempo i sindacati confermano il blocco di straordinari e flessibilità.
Autore : redazione - mer 08 marzo 2017 - Ambiente
gessi emiliani cave vezzano fallimento
La Gessi Emiliani è fallita lo scorso dicembre. La crisi aziendale era in atto già da qualche anno. L'impresa aveva sede a Zola Pedrosa, in provincia di Bologna, ma aveva molto a che fare con Vezzano.

La Gessi Emiliani è infatti proprietaria di gran parte delle cave del Monte del Gesso.

Il Comune di Vezzano ha nominato un legale per tentare di recuperare dal fallimento 16.372 euro di accertamenti IMU non versati dall'azienda.

I rapporti tra Comune e proprietà non sono mai stai semplici in questi anni.

Nel 2003 (14 anni fa) il Corpo Forestale dello Stato aveva multato la ditta per 116.000 euro per aver cavato e portato via gesso senza alcun permesso.

Da quella vicenda nacque un contenzioso in tribunale che coinvolse anche il Comune di Vezzano.

In primo grado la Gessi Emiliani vinse con quella che il sindaco Bigi definì una sentenza "bizzarra": il gesso è stato asportato ma non è stato possibile determinarle la quantità, quindi l'ammontare della sanzione non era comunque corretto. Il Comune dovette rifondere spese legali e peritali.

Oltre al recupero dei crediti Imu per il Comune di Vezzano rischia di aprirsi una partita ben più importante ed ingombrante: quella del recupero ambientale dell'area delle cave.

Nel giugno del 2016 si era svolto a Vezzano un convegno che aveva fatto il punto sul tema, con scenari non proprio incoraggianti.
Autore : redazione - mer 08 marzo 2017 - Cultura
Questa sera alle 21.00 presso la biblioteca comunale di Vezzano, in occasione dell'8 marzo, sarà presentato il libro di racconti "Donne di fiori" di Monica Bergamini.

La serata, insieme all'autrice del volume, vedrà le letture al femminile accompagnate dalla musica del Zazous Trio.

Autore : redazione - lun 06 marzo 2017 - Sociale
insieme non si trema cena montalto
"Montalto Sport e Tempo Libero" promuove, nell'ambito del progetto solidale "Insieme non si trema", una cena per raccogliere fondi per le popolazioni del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016.

L'appuntamento è per mercoledì 22 marzo prezzo l'Hostaria Venturi di Montalto. Il costo è di 20 euro a persona.

Grazie all'Hostaria Venturi e ai suoi fornitori tutto il ricavato della serata verrà interamente donato.

Per prenotarsi:

Hostaria Venturi 0522.600157
Franco Stazzoni 347.3012772
Eusebio Dallari 349.7783442
Fabrizio Cilloni 347.7803105

Il progetto vezzanese "Insieme non si trema" è nato per un unire per uno scopo comune diversi eventi di raccolta fondi che si sono tenuti a Vezzano e dintorni in questi mesi.

Dalla cena in piazza di settembre 2016, alla raccolta di materiale didattico, dalle donazioni di singole associazioni o cittadini alla raccolta indumenti gestita a Pecorile.

Un progetto dal "respiro lungo" che vuole superare la logica dell'emergenza e dell'onda emozionale, per costruire un piccolo percorso solidale che possa unire due comunità, anche quando i riflettori si spegneranno sul Centro Italia.

Per chi vuole donare direttamente fondi è attivo un corrente ad hoc. L'iban del conto corrente è : IT 97 V 03032 66540 010000005696.
Autore : redazione - lun 06 marzo 2017 - Cultura
Il primo giorno di primavera, martedì 21 marzo, prenderanno il via (dalle 18.30 alle 20.00) i corsi di lingua straniera promossi dal Comune di Vezzano.

Oltre al corso di inglese di livello intermedio, quest'anno in concomitanza con l'avvio del gemellaggio con la cittadina di Friolzheim verrà attivato anche un corso base di tedesco.

I corsi di 8 lezioni ciascuno si terranno sempre il martedì presso la biblioteca comunale di Vezzano.

C'è tempo per iscriversi fino al 14 marzo per un costo di 60 euro a corso.

Per informazioni ed iscrizioni: 0522.601927 - 334.6237451 oppure f.ghirelli@comune.vezzano-sul-crostolo.re.it.
Autore : redazione - ven 03 marzo 2017 - Tempo Libero
john mpaliza
Una serie di appuntamenti piuttosto diversi animeranno questo primo fine settimana di marzo vezzanese.

Si parte sabato mattina alle 10.45 al teatro Manzoni con l'incontro con John Mpaliza.

John è un 47enne ingegnere reggiano di origine congolese che da alcuni anni ha deciso di diventare "Peace walking man" realizzando lunghe marce e cammini in Italia ed Europa per sensibilizzare cittadini ed istituzioni su diversi temi sociali e politici.

Al teatro Manzoni parlerà a studenti e cittadini della sua ultima "fatica" la marcia Reggio-Bruxelles per illuminare la situazione nel Nord Kivu, la regione della Repubblica Democratica del Congo teatro da molti anni di violenze, soprusi e sfruttamento.

Domenica 5 marzo ci sarà nelle vie del centro di Vezzano un mercatino del riuso promosso (non è la prima volta) dalla Pro Loco di Cadelbosco Sopra che si è specializzata da qualche anno in questo tipo eventi in giro per la provincia.

Domenica sera infine, sempre al Teatro Manzoni, "La serata delle stelle" ovvero la premiazione delle compagnie dialettali che si sono esibite sul palcoscenico vezzanese in questa stagione teatrale appena conclusa.
Torna un passo Indietro
neve a vezzano sul crostolo
Ultime foto
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
tramonto sedrio
19.05.14 - redazione
Tramonto a Sedrio - foto di M. Pervilli
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
Ultimo post : SANE LETTURE
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro