Vezzano.net : articoli di luglio 2017
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
luglio 2017
Autore : redazione - lun 31 luglio 2017 - Tempo Libero
vezzano sagra madonna della neve
Un paio di giorni di attesa e poi prenderà il via l'edizione 2017 della "Sagra della Madonna della Neve" a Vezzano.

Si parte il mercoledì (come nel 2016) con le fasi finali del torneo di calcetto saponato (ieri si sono svolte le fasi eliminatorie), il torneo di pinnacolo e l'inaugurazione delle mostra fotografica sui 70 anni dell'Us Vezzano. Durante la serata funzionerà solo la birreria.

Il ristorante aprirà i battenti invece giovedì 3 agosto. Nella stessa serata il concerto dei Bandarabà, gruppo che ripercorre un vasto repertorio italiano ed internazionale, dagli anni '60 ad oggi, con l'idea di far ballare e cantare il più possibile con i successi di tutti i tempi.

Venerdì 4 agosto prende invece il via il "Vezzano Acoustic Festival" che da un paio di anni porta la musica acustica in riva al Crostolo. Ospiti della serata i Bittersweet. Sul palco centrale invece il ballo liscio.

Sabato 5 agosto per lo spazio acustico ci sarà il reggae degli Hakuna Matata e per il liscio la "Banda Italiana". Spazio anche alla animazione per bambini con il Mago Blu.

Domenica 6 agosto il finale con un programma che parte alla mattina con il raduno di moto enduro e il test con le mini moto per il più piccoli, il tradizionale pranzo alla sagra a mezzogiorno, il concerto dei campanari reggiani alle 17.00 e poi alla sera musica acustica con Icio Caravita e ballo liscio sul palco principale. Alle 21.00 nello spazio libreria la presentazione del film la "Rugiada di San Giovanni" con gli autori.

Quest'anno non ci sarà invece il tradizionale spettacolo di fuochi d'artificio a chiusura della sagra.
Autore : redazione - ven 28 luglio 2017 - Politica
scuola vezzano ampliamento
Nelle previsioni del gennaio scorso, i lavori del cantiere della scuola di Vezzano per l'ampliamento e l'adeguamento sismico dell'edificio dovevano svolgersi nel corso di questa estate.

Ma a fine luglio non sembrano esserci segnali di un imminente inizio dei lavori.

Se ne parlerà molto probabilmente questa sera in consiglio comunale con una interrogazione del gruppo del "Movimento 5 Stelle".

Per conoscere quindi i dettagli si può partecipare al consiglio (che è aperto al pubblico, con numeri sempre piuttosto scarsi) che parlerà anche di tassa sui rifiuti, dell'impianto di pannelli solari di Sedrio e di alcune variazioni di bilancio.

Il consiglio comunale inizierà alle 21.00 in sala civica.

Il progetto per l'ampliamento e il consolidamento della scuola di Vezzano vale un investimento di 1,4 milioni di euro, di cui più di 600.000 provenienti dall'accensione di due mutui ad hoc.

Autore : redazione - gio 27 luglio 2017 - Cronaca
contatori gas
Nei prossimi giorni partirà a Vezzano la campagna di Ireti (società che si occupa del sistema di reti del gruppo Iren) per la sostituzione dei vecchi contatori meccanici del gas.

Gli utenti interessati dovrebbero aver ricevuto una lettera da Ireti con le modalità di sostituzione e con alcune avvertenze piuttosto utili in tempi di truffe facili (in particolare nei confronti dell'utenza più anziana):

- gli utenti saranno contattati per fissare un appuntamento da 3 a 5 giorni prima del giorno dei lavori.

- la sostituzione del contatore è assolutamente gratuita, quindi nessun importo va consegnato agli addetti.

- gli addetti saranno identificabili con cartellino con nome, cognome e numero identificativo.

- sul cartellino di riconoscimento e sulle auto usate ci sarà sia il logo di Ireti che quello della ditta incaricata che è la fiorentina V.Barbagli.

I vecchi contatori meccanici saranno sostituiti, come da indicazioni dell'Autorità per l'Energia, con quelli elettronici che permetteranno la telelettura dei consumi in tempo reale, come avviene già con i contatori di Enel.
Autore : redazione - gio 27 luglio 2017 - Tempo Libero
Sabato sera 29 luglio al fresco dell'altopiano di Montalto va in scena una serata "nostalgia" dedicata ad un locale storico vezzanese "il Gallo d'oro" e a tutti quelli che l'hanno frequentato.

Una serata "dai quaranta in su" all'incirca, perchè il "Gallo d'oro" del mitico Celso, non c'è più da diversi lustri.

Per farsi capire anche ai più giovani "il Gallo" era una birreria frequentatissima di fronte alla Pinetina (ora EcoParco) che poi negli anni ha ospitato altri locali con altri nomi, fino all'ultima gestione con il circolo arci Boom nel 2014.

Oggi i locali sono chiusi ed inutilizzati.

La serata, promossa dalla Polisportiva Montalto, offre un punto ristoro con hamburger e piadine, e musica con dj.
Autore : redazione - dom 23 luglio 2017 - Ambiente
crostolo secca vezzano
In condizioni normali l'acqua del Crostolo percorre i 55 chilometri per buttarsi nel fiume Po piuttosto velocemente.

Oggi,causa siccità,il Crostolo non scorre più e si ferma sostanzialmente a Vezzano.

Se al ponte di Sant'Antonio un filo d'acqua corre ancora, qualche centinaia di metri a valle non rimane che qualche pozza (foto 1). Nemmeno al momento di incrociare le acque del Campola la situazione migliora, perché anche lì di acqua nemmeno l'ombra (foto 2).

Secco, anche sul versante di destra, il Rio Vendina.

A permettere di riprendere ad un rivolo di scorrere per qualche centinaio di metri ci pensa, quasi miracolosamente, una vena d'acqua che scende limpida ed intubata dalla collina all'altezza della casa cantoniera, passando sotto la villa dei Sidoli. (foto 3)

Ma è solo una illusione momentanea, e così anche gli animali vanno alla ricerca delle ultime pozze d'acqua rimaste, affollate dei pesci sopravvissuti (foto 4).

Il de profundis arriva infine all'altezza del ponte di Puianello: il letto del torrente desertificato e l'idrometro buono per testare l'altezza degli arbusti (foto 5).

crostolo vezzano secco
crostolo in secca
crostolo i
crostolo vezzano
crostolo puianello
Autore : redazione - sab 22 luglio 2017 - Cronaca
disservizi vodafone
Da ieri pomeriggio molti utenti sono tornati a lamentare l'assenza del segnale Vodafone che copre il territorio di Vezzano.

E' solo l'ultimo di una lunga serie di disservizi sulla rete del grande operatore telefonico nell'ultimo mese.

A partire da metà giugno sono stati diversi e costanti gli episodi di assenza di segnale per diverse ore sul territorio vezzanese: 22 giugno, 25 giugno, 5 luglio, 20 luglio. Solo per citare i problemi principali e generalizzati che coinvolgono centinaia di utenti.

Una situazione che sta spingendo forzatamente molti clienti di Vodafone, anche storici, a passare alla concorrenza.

A rafforzare la situazione di incertezza anche la carenza di una assistenza in grado di stabilire cause certe dei disservizi e tempi di ripristino corretti.
Autore : redazione - ven 21 luglio 2017 - Sociale
richiedenti asilo vezzano
Le notizie di cronaca riportano spesso episodi di ostilità, nelle comunità locali, nei confronti dei richiedenti asilo e dei rifugiati destinati ad essere ospitati nei singoli territori. E' successo anche in provincia di Reggio. I casi più recenti: Villa Bagno, Marola, Fogliano.

Le motivazioni di chi si oppone sono varie: dai rischi per la sicurezza personale a quelli economici, dalla perdita di valore delle proprietà al fatto che è meglio spendere quei soldi per gli italiani.

Ma ospitare rifugiati e richiedenti asilo è davvero così poco conveniente per un Comune ?

Forse no.

I fondi per l'accoglienza vengono dallo Stato e in parte minore dall'Unione Europea. Sono quindi soldi che arrivano sul territorio "da fuori", proprio come quelli che tutti i Comuni rincorrono partecipando ai moltissimi bandi regionali, nazionali ed europei nei diversi campi.

In una logica del cittadino come contribuente nazionale le spese per gestire l'accoglienza dei migranti così come ad esempio il programma "6.000 campanili" sono un costo, ma se sei un cittadino del territorio dove arrivano i fondi rappresentano invece un vantaggio, se non diretto, almeno indiretto.

L'Italia ha speso l'anno scorso 3,6 miliardi di euro per il salvataggio e l'accoglienza dei migranti. Quest'anno, secondo le previsioni, ne spenderà circa 4,5. In termini percentuali è lo 0,7% del totale delle spese correnti di un anno. In sostanza su 100 euro che lo stato spende, 80 centesimi vanno al capitolo profughi.

E' spesa pubblica che in gran parte non avremmo potuto fare per i vincoli di bilancio europei, ma che è stata autorizzata viste le condizioni straordinarie. Se li volevamo spendere, li potevamo spendere solo così.

Ed è spesa pubblica che, se gestita con efficienza e trasparenza, alimenta l'economia dei territori che ospitano i migranti.

null
Infatti dei noti 34 euro al giorno per le tasche del richiedente asilo non passa o rimane praticamente nulla. Tutto viene investito in spese di personale, affitti e vitto, che con qualche accorgimento (ad esempio buoni spesa e pasto da poter spendere solo sugli esercizi commerciali del Comune) può alimentare un poco l'economia locale e l'occupazione.

In più i richiedenti asilo, che non possono lavorare, possono però svolgere lavori di utilità sociale per la collettività.

E a Vezzano ?
Autore : redazione - mar 18 luglio 2017 - Tempo Libero
corrida vezzano
Torna sabato 22 luglio in Piazza della Vittoria a Vezzano la "Corrida - dilettanti allo sbaraglio", spettacolo pirotecnico di arte varia ispirato alla fortunata e seguitissima trasmissione, prima radiofonica e poi televisiva, ideata da Corrado Mantoni a partire dalla fine degli anni sessanta.

Talenti veri o presunti, barzellettieri, cantanti, ballerini. Tutti sul palco per farsi giudicare da un pubblico imprevedibile e da una giuria esigente, nell'ottava edizione vezzanese.

Si parte alle 19.00 con il punto ristoro nostrano, mentre le luci del palco si accenderanno alle 21.00 in punto.

Autore : redazione - lun 17 luglio 2017 - Cronaca
redditi vezzano sul crostolo
Sono 17 i "super-ricchi" vezzanesi, ovvero quei residenti di Vezzano che hanno redditi dichiarati superiori ai 120.000 euro e rappresentano il 6,4% dei redditi totali pur essendo solo lo 0,5% dei contribuenti vezzanesi.

Nel 2011 i "super-ricchi" erano solo 9.

Lo si evince dalle statistiche dettagliate, comune per comune, che ogni anno il MEF (il ministero dell'economia e delle finanze) mette a disposizione. Gli ultimi dati si riferiscono ai redditi percepiti nel 2015 e sono una fotografia numerica della distribuzione della ricchezza a Vezzano.

Scendendo nella classifica si incontrano i 30 vezzanesi compresi tra i 75.000 e i 120.000 euro e nel terzo gradino del podio i 69 vezzanesi con reddito tra i 55.000 e i 75.000 euro. Insieme, queste due categorie, totalizzano poco più di 7 milioni di euro.

Questi tre scaglioni più ricchi (116 contribuenti) arrivano ad accumulare circa 11,5 milioni di euro sul totale dei redditi vezzanesi che è di 69,5 milioni.

E gli altri ?
Autore : redazione - ven 14 luglio 2017 - Sport
Quest'anno il "Montalto Sport e Tempo Libero" partecipa al torneo estivo "Trofeo Errea" (più conosciuto come Torneo della Montagna) nella categoria juniores, quella riservata ai ragazzi tra i 15 e i 17 anni.

Ieri sera si è svolta a Vezzano la quarta gara del girone di qualificazione e il Montalto (che è nel girone B) si è imposto nettamente per 3 a 0 sul Felina.

E' il quarto successo in altrettante gare che vale il primo posto in classifica e la certezza matematica di accedere ai quarti di finale.

Nell'ultimo turno di qualificazione il Montalto affronterà il Marola. Il primo posto nel girone offre un "bonus": la qualificazione alle semifinali è garantita anche in caso di pareggio ai quarti.
Autore : redazione - ven 14 luglio 2017 - Sport
christian sassi memorial
Si svolgerà domenica mattina a Montalto uno dei classici appuntamenti sportivi vezzanesi: la gara podistica in memoria di Christian Sassi.

E' la tredicesima edizione organizzata dal "Montalto Sport e Tempo Libero".

Ritrovo per gli atleti fissato alle ore 8.00 e partenza alle 9.00 presso l'Hostaria Venturia.

Ci si può iscrivere telefonando allo 0522.605134 o al 338.7629218. Costo 5 euro per la gara competitiva e 1,50 per quella non competitiva.

Christian, scomparso prematuramente in un incidente stradale nel 2005, da giovane oltre che ottimo calciatore era stato un appassionato e talentuoso podista.

Christian Sassi, primo da sinistra, in una foto degli anni '80
Autore : redazione - mar 11 luglio 2017 - Ambiente
Il Comune di Vezzano e l'Uisp (Unione Italiana Sport per tutti) hanno siglato un accordo triennale per la realizzazione del "Running Park Colline Matildiche", una serie di percorsi sul territorio a disposizione di podisti e trial runner (chi corre su sentieri).

Si tratta di una parte di un progetto più ampio a livello provinciale che coinvolge 14 comuni e che ha già un sito di riferimento.

La convenzione tra Comune di Vezzano e Uisp è triennale e prevede una collaborazione reciproca sul tracciamento e manutenzione dei percorsi e sulla promozione degli stessi.

I percorsi saranno tre: uno lungo, uno di media lunghezza e uno corto.

Il Comune stanzierà ogni anno 960 euro per il progetto.

Autore : redazione - mer 05 luglio 2017 - Cronaca
furto notte a vezzano
Un furto in piena notte mentre i proprietari dormono.

E' accaduto tra l'una e le cinque di martedì mattina in una palazzina nella zona di via Piante a Vezzano.

Ignoti si sono introdotti in due appartamenti al primo piano approfittando del fatto che per il caldo le finestre erano aperte. Dopo aver "scalato" il piano terra grazie ad alcuni appigli, hanno frugato le case mentre i proprietari dormivano tranquilli.

Meno tranquillo il risveglio e la scoperta del furto.

Come spesso accade in questi casi il bottino è tutto sommato magro (qualche centinaio di euro) rispetto al danno emotivo di vedere la propria casa violata.

Sulle scale esterne della palazzina sono stati ritrovati borse e portafogli che i ladri hanno svuotato in tranquillità, trovando anche il tempo, a quanto pare, di espletare alcune funzioni fisiologiche li vicino.
Autore : redazione - mer 05 luglio 2017 - Cronaca
giuseppe benevelli nuccio
Per la comunità vezzanese era "Nuccio", perchè i soprannomi qui contano e resistono più del nome all'anagrafe.

Giuseppe "Nuccio" Benevelli è morto lunedì scorso all'età di 65 anni all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio. Aveva 65 anni.

Per lungo tempo, prima della pensione, era stato "il vigile" vezzanese.

(nella foto Nuccio in servizio alla partenza della Vezzano-Canossa negli anni novanta)
Autore : redazione - mar 04 luglio 2017 - Tempo Libero
foto di Star5112
Un week end dedicato al cibo di strada quello che parte il prossimo venerdì a Vezzano.

Tre giornate (venerdì solo la sera dalle 18 alle 24) con protagonisti i camioncini con specialità tipiche di diversi territori.

E' il secondo anno per questo tipo di manifestazione a Vezzano ma con un'organizzazione diversa.

A promuovere l'evento quest'anno è la società "In Food We Truck" (che organizza da qualche anno anche lo stesso appuntamento nella zona stazione di Reggio) in collaborazione con Com.Re, Confesercenti, Radio Bruno e Comune di Vezzano.

Il fenomeno dello "street food" ha conosciuto una grande espansione negli ultimi anni, in particolare una vera e propria esplosione di manifestazioni ed appuntamenti negli ultimi 4 anni, come dimostrano anche i numeri delle ricerche su Google.

dati street food google
Torna un passo Indietro
neve a vezzano sul crostolo
Ultime foto
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
tramonto sedrio
19.05.14 - redazione
Tramonto a Sedrio - foto di M. Pervilli
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
Ultimo post : SANE LETTURE
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro