Vezzano.net : articoli di Politica
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Articoli di Politica
Autore : redazione - ven 30 marzo 2018 - Politica
Nella giornata di ieri la Camera dei Deputati ha eletto i 4 vicepresidenti che affiancheranno il neo eletto Roberto Fico nella presidenza dell'aula di Montecitorio. Tra i quattro c'è anche Maria Edera Spadoni deputata del "Moviimento 5 Stelle" di origini vezzanesi.

E' infatti figlia di Carletto Spadoni di Pecorile, ex assessore a Vezzano negli anni '90 e candidato sindaco nel 1999, poi sconfitto dalla lista capitanata da Paolo Pagnozzi.

La Spadoni è stata eletta vicepresidente con 213 voti (il gruppo M5S alla Camera conta 222 iscritti).

E' al suo secondo mandato e secondo le regole del Movimento 5 Stelle al suo ultimo incarico elettivo (a meno di un cambiamento di questa norma interna). Se la legislatura dovesse finire anzitempo c'è comunque lo spazio teorico per una terza candidatura perchè nel nuovo regolamento interno del M5S è previsto che spetti al Capo Politico (Luigi Di Maio) interpretare cosa si intenda per due mandati.

Maria Edera Spadoni ha annunciato che rinuncerà, come i suoi colleghi di partito eletti nei diversi ruoli parlamentari, alle indennità di funzione e ai benefit previsti.
Autore : redazione - lun 05 marzo 2018 - Politica
elezioni 2018 Vezzano
Lo scossone elettorale 2018 colpisce l'Emilia e anche Vezzano.

Vediamo i dati principali.

Partiamo dall'affluenza: a Vezzano è come sempre alta all'81,2%, il sesto comune in provincia di Reggio. File ai seggi per il nuovo meccanismo del tagliando antifrode (vi avevamo avvisati)

La prima grande sorpresa è che il Movimento 5 Stelle è il primo partito in riva al Crostolo, sia alla Camera che al Senato con rispettivamente il 31,3% e il 30,1%. (nel 2013 aveva preso il 27%)

Il Partito Democratico si ferma al 29%. Mentre al coalizione di Centro Sinistra nel suo insieme arriva al primo posto con circa il 32% dei voti. Nel 2013 il PD aveva il 43% circa dei consensi.

Pieno di voti anche per la Lega di Salvini con il 16% che prende la guida del centrodestra (nel 2013 era al minimo sindacale del 2,3%). Forza Italia si ferma al 7,5%.

A sinistra sinistra "Liberi e Uguali" porta a casa un 4,5% e "Potere al Popolo" poco più dell'1,5%.

Sul fronte degli eletti nei collegi uninominali che riguardano Vezzano: alla Camera Antonella Incerti del Centro Sinistra si impone di stretta misura su Rossella Ognibene del M5S, 31,6% a 30,4% questione di circa 2.000 voti. L'ex sindaco di Albinea tornerà quindi a Roma per il suo secondo mandato.

Al Senato viene invece eletta Maria Saponara del Centro Destra che si è imposta per un soffio, 31,8% a 31,3% su Pagliari del Centro Sinistra.
Autore : redazione - sab 03 marzo 2018 - Politica
elezioni 2018 vezzano
Un po' di informazioni utili per questa domenica elettorale. Sì, la prima cosa da segnarvi è appunto questa: si vota solo domenica dalle 7 di mattina alle 23 di sera. Al lunedì mattina non troverete nessuno, avvertiti.

Vi dovete portare dietro come al solito la tessera elettorale (quella che vi timbrano) e un documento di identità (se un membro del seggio vi conosce non è necessario esibirla). Se proprio non ricordate dove avete messo la tessera elettorale, in Comune ve ne rilasciano una nuova in cinque minuti anche domenica stessa (gli uffici elettorali sono sempre aperti).

Se avete meno di 25 anni vi daranno solo una scheda, quella per votare la Camera dei Deputati (colore rosa). Dai 25 in su riceverete anche quella del Senato (scheda gialla).

Votiamo con una nuova legge elettorale (la millesima forse) che è un misto di proporzionale (due terzi) e uninominale (un terzo).

E' abbastanza semplice votare e non essendoci preferenze è sufficiente mettere una croce, al massimo due (a voler abbondare).

Il metodo più semplice e veloce è individuare il simbolo della lista che volete votare e fare una croce sopra. Stop.

In questo modo voterete sia per i candidati al proporzionale di quel partito, sia per il candidato del collegio uninominale collegato.

Se invece decidete di votare solo per il candidato del collegio uninominale potete fare una croce sul suo nome. Il vostro voto varrà anche per il proporzionale ma sarà "spezzettato" tra le liste che sostengono quel candidato (a volte sono più di una).

Potete fare anche due croci: una sul nome del candidato uninominale e una su quella di una lista che lo sostiene. Il voto è valido.

Non potete invece fare una croce su un candidato all'uninominale e anche su una lista che non lo sostiene. Insomma il cosiddetto voto disgiunto è vietato e quindi la scheda annullata.

Una volta votato in cabina, dove ripiegare per bene le schede e usciti consegnarle al Presidente di Seggio (non infilatele voi nell'urna !). Il Presidente rimuoverà un tagliando adesivo anti frode dalle schede (non rimuovetelo voi !) e a quel punto le infilerà nelle urne.

Questo nuovo sistema anti "voto di scambio" rallenterà sensibilmente tutte le operazioni elettorali. E' possibile quindi che in caso di alta affluenza si possano formare un po' di code o tempi di attesa. Siete avvisati.

Lo spoglio dei voti comincerà subito alle 23 di domenica partendo dalle schede del Senato. I risultati in nottata.

Se volete farvi un'idea precisa delle schede che vi troverete davanti domenica al seggio (con tutti i simboli) sono queste sotto:

camera scheda vezzano
senato scheda vezzano
Autore : redazione - lun 29 gennaio 2018 - Politica
null
Il consiglio comunale di Vezzano questa sera ha approvato un ordine del giorno che impegna sindaco, giunta e consiglio stesso sui valori dell'antifascismo e contro forme di discriminazione razziale o di orientamento sessuale.

Dal lato pratico il Comune si impegna in particolare ad approvare un regolamento che neghi spazi o contributi a chi non si riconosce nei valori della nostra Carta Costituzionale.

L'ordine del giorno nasce dal lavoro congiunto del gruppo di maggioranza e del Movimento 5 Stelle (che a novembre aveva portato una prima volta in consiglio il tema).

Voto contrario invece dal gruppo di "Insieme per Cambiare" che pur ribadendo l'avversione verso ideologie che si pensavamo relegate ad un passato remoto, sottolinea l'importanza fondamentale della libertà di espressione sancita proprio dalla Costituzione, valore non comprimibile attraverso un regolamento comunale.

null
Il voto sull'ordine del giorno è stato preceduto dalle polemiche scatenate in giornata da un post su Facebook del sindaco Bigi (a quanto pare rimosso da Facebook ma non su iniziativa dell'autore) che riprendeva un vecchio "meme" della campagna elettorale del 2013 che accostava un discorso di Hitler del 1932 alla retorica anti partitica del Movimento 5 Stelle.

Gabriella Blancato e Marco Pervilli hanno chiesto le scuse pubbliche del sindaco per l'intervento a gamba tesa sui social, ricordando che rappresenta tutti i cittadini vezzanesi.

Il sindaco Bigi, non scusandosi, ha sottolineato che l'intervento in questione era di natura politica non istituzionale.
Autore : redazione - ven 24 novembre 2017 - Politica
rotonda vezzano sul crostolo
Le rotonde, nell'ultimo decennio e più, hanno colonizzato con decisione la viabilità reggiana, emiliana e italiana. Vezzano nel frattempo è rimasta ai margini di questo fenomeno, rimanendo uno dei pochi comuni della provincia a non avere ancora una rotonda tutta sua.

Era quasi inevitabile quindi che nel momento in cui Anas decideva di costruire una rotatoria sulla Statale 63 alle porte di Vezzano, l'attenzione di molti si concentrasse su quelle poche decine di metri sulle rive della Campola (o di quello che ne rimane).

I vezzanesi, in buona compagnia delle migliaia di automobilisti che percorrono ogni giorno la statale, hanno vissuto l'opera come una specie di sbarco sulla luna: un piccolo passo per l'Anas, un grande balzo per l'automobilista pedemontano.

Come spesso accade con le opere pubbliche di una certa visibilità (sulla rete fognaria il dibattito langue) lo spirito da umarell da cantiere che alberga in tutti noi, risorge a nuova vita. E che vita.

Certo Anas c'ha messo del suo. Molto del suo.
Autore : redazione - ven 28 luglio 2017 - Politica
scuola vezzano ampliamento
Nelle previsioni del gennaio scorso, i lavori del cantiere della scuola di Vezzano per l'ampliamento e l'adeguamento sismico dell'edificio dovevano svolgersi nel corso di questa estate.

Ma a fine luglio non sembrano esserci segnali di un imminente inizio dei lavori.

Se ne parlerà molto probabilmente questa sera in consiglio comunale con una interrogazione del gruppo del "Movimento 5 Stelle".

Per conoscere quindi i dettagli si può partecipare al consiglio (che è aperto al pubblico, con numeri sempre piuttosto scarsi) che parlerà anche di tassa sui rifiuti, dell'impianto di pannelli solari di Sedrio e di alcune variazioni di bilancio.

Il consiglio comunale inizierà alle 21.00 in sala civica.

Il progetto per l'ampliamento e il consolidamento della scuola di Vezzano vale un investimento di 1,4 milioni di euro, di cui più di 600.000 provenienti dall'accensione di due mutui ad hoc.

Vai alla pagina : 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro