Vezzano.net : C'è un problema biciclette a Monte Duro ?
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
C'è un problema biciclette a Monte Duro ?
Autore : redazione - ven 29 marzo 2024 - Ambiente
monte duro downhill
Lo scorso lunedì 25 marzo è stata presentata un'interrogazione alla giunta dell'Emilia Romagna che riguarda anche una parte del territorio di Vezzano piuttosto nota: Monte Duro.

L'interrogazione è stata presentata dalla capogruppo di "Europa Verde" Silvia Zamboni su segnalazione dell'associazione ambientalista "Pro Natura" e riguarda in particolare il fenomeno del downhill, ovvero le discese in mountain bike sui sentieri di Monte Duro che coi suoi 740 metri di altezza è di gran lunga la "vetta" di Vezzano.

Monte Duro è una zona SIC ovvero un sito naturalistico di interesse comunitario e quindi "protetto", dove alcune attività sono proibite e altre regolamentate.

Ad esempio nell'area di Monte Duro non è possibile transitare sui sentieri con mezzi motorizzati come le moto da enduro o svolgere giochi di guerra simulata.

A gestire l'area anche con regole specifiche è l'ente Parchi Emilia Centrale.

Il problema riguarderebbe l'impatto che l'intensa attività di downhill negli ultimi anni avrebbe avuto sia sull'ambiente di Monte Duro sia sulla fruibilità e sicurezza dei percorsi per gli escursionisti "appiedati".

Europa Vede sottolinea che "si tratta di uno sport pericoloso sia per chi lo pratica sia per chi si trovi accidentalmente sul percorso delle mountain bike, ed ha un notevole impatto ambientale sui sentieri, sul terreno e sulla fauna."

Ed ancora: "Monte Duro è diventato luogo di pratica del downhill, con agenzie dedicate e profili Facebook che lo promuovono come “free ride paradise”, con servizi navetta, un pubblico anche internazionale ed un giro di affari apparentemente molto redditizio. l’aumento continuo delle persone e dei gruppi che praticano il downhill è stato causa di ripetuti incidenti e ha di fatto espulso gli altri visitatori della montagna dai sentieri ormai troppo pericolosi"

La soluzione proposta è quella di regolamentare l'attività di downhill, riservandola solo su specifici percorsi autorizzati dall'ente Parchi Emilia Centrale.

stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
06.05.24 - Di corsa a Vezzano ...
21.04.24 - Verso la Liberazione ...
11.04.24 - Pinetina in vendita ? ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro