Vezzano.net : Non chiamarmi blizzard
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Non chiamarmi blizzard
Autore : Lorenzo - ven 10 febbraio 2012 - Cronaca
fiocco di neve
"La crosta di ghiaccio che si forma sulla neve la sera, dopo che il sole l'ha sciolta di giorno". In una parola: skávvi.

"Una distesa di neve intatta senza nessuna traccia ?" Åppås.

"Camminare nella neve con il piede che affonda e rimane incastrato ?" Si dice dihpput.

I Sami, noti ai più come Lapponi, hanno molti termini per parlare della neve. Yngve Ryd e Johan Rassa nel 2001 c'hanno scritto un intero libro (Snö) individuando 320 parole diverse. E a dirla tutta Johan Rassa, pastore di renne, parla il lule-sami che è solo uno dei 5 "dialetti" dei Sami dell'ovest. A est ne parlano altri cinque o sei.*

Le parole sono importanti, diceva quello (citatissimo) con la cuffietta azzurra a bordo vasca.

Le parole sono importanti, ma non bisogna temerle anche quando suonano strane.

Arriva uno tsunami ? Benvenuto allo tsunami (in senso linguistico) se rende meglio l'idea dell'autarchico maremoto. Del resto se all'autogrill ordiniamo un tramezzino invece di un sandwich lo dobbiamo all'insofferenza linguistica di Gabriele D'Annunzio.

Le parole sono importanti e non stanno ferme, migrano. Un tempo sulle gambe degli uomini, oggi più spesso attraverso cavi e schermi.

Benvenuto quindi al blizzard, il giorno che arriverà per davvero.

Perchè in effetti da queste parti ieri notte un blizzard non c'è stato.

Come diceva il maestro di Pàvana: "gli americani ci fregano con la lingua" e le vecchie Fiat 1100 diventano Pontiac del '55.

Blizzard è tecnicamente (per il servizio meteorologico americano) una tempesta di neve con venti oltre i 56 chilometri orari per più di tre ore e visibilità ridotta a 400 metri. A guardare i dati di questa notte da noi si è stati, a metterla giù larga, su raffiche di 40 chilometri all'ora. Roba che la vecchia 1100 ci sorpassava a corna alzate.

Ieri possiamo dire che c'è stata una tormenta di neve.

Tormenta non suona male e spiega decentemente la situazione.

E il giorno che per davvero il blizzard arriverà, noi saremo pronti a chiamarlo per nome come si merita.

"Scivolare sulla neve ghiacciata". Non so i Sami, ma noi una parola ce l'abbiamo: blisgare.

Con qualche variazione per gli emiliani dell'est e dell'ovest.

*Una mezza leggenda metropolitana vuole che anche gli eschimesi abbiano centinaia di parole per riferirsi alla neve, ma in verità si fermano molto più in basso.
stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
06.11.21 - E il Mulino Boni ? ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro