Vezzano.net : I DS HANNO CAMBIATO IDEA ?
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
I DS HANNO CAMBIATO IDEA ?
Autore : redazione - gio 03 giugno 2004 - Politica
Riceviamo e pubblichiamo questo testo di Emanuele Amari, consigliere uscente della lista d'opposizione 'Crescere Insieme' . Emanuele in queste settimane ha condotto una personale battaglia di contro-informazione (attraverso il blog L'alveare) in contrasto con la scelta dei Democratici di Sinistra di appoggiare la candidatura del sindaco uscente Paolo Pagnozzi. Ovviamente, come sempre, per i diretti interessati come per chiunque Vezzano.net fornisce con piacere ampio spazio di replica.

Riporto all?attenzione degli elettori il testo dell?articolo apparso sul giornalino del Comune appena 6 mesi fa. E? stato firmato dai Consiglieri di Crescere Insieme, letto ed approvato dai vertici DS di Vezzano che hanno sempre sostenuto la Lista in questi 5 anni di opposizione.

Il Segretario DS, Enrico Foroni, è, ora, il primo sostenitore di Pagnozzi e due dei vecchi Consiglieri di Crescere Insieme, Spaggiari Mauro e Caroli Manuela sono diventati compagnozzi. Avranno cambiato idea?
L?inverno della democrazia
Vezzano dicembre 2003 Crescere Insieme?

In questi ultimi anni in Italia e non solo abbiamo assistito a battaglie spesso aspre tra chi a vari livelli si preoccupa dello stato della democrazia e chi ritiene di poterne fare l?uso che ritiene più opportuno in quanto detiene il potere conferitogli dalla maggioranza. Mi riferisco alle battaglie portate avanti dai movimenti pacifisti, dai new global, dai girotondi, dalle Associazioni per i diritti civili, per la libertà di stampa ma anche da organi istituzionali quali l?Associazione Magistrati, vari Partiti dell?opposizione che denunciano la scarsa considerazione che chi detiene il potere ha nei confronti delle minoranze e più in generale dei cittadini più deboli.

Questo atteggiamento l?abbiamo sperimentato anche noi di Crescere Insieme in questi anni di opposizione, e l?abbiamo spesso denunciato in Consiglio Comunale; mi riferisco al Sindaco che per anni non ha convocato i capi gruppo, non ha mai spiegato i progetti della Giunta, mi riferisco alla difficoltà dei consiglieri ad avere accesso ai documenti e agli atti ufficiali, attendendo a volte per mesi, alle Commissioni mai istituite. L?hanno anche sperimentato le Associazioni, diciamo così, non proprio gradite alla Giunta o i cittadini che si sono visti aumentare le tasse e diminuire i servizi. All?opposizione che non ha più voce in Consiglio Comunale non resta che informare i cittadini di quanto è accaduto in questi 5 anni di governo Pagnozzi affinché nelle prossime elezioni abbiano gli strumenti per poter decidere con consapevolezza. Ultima chicca: la Giunta ha deciso di acquistare il primo piano del CREDEM.

Quando è stato deciso? Per che cosa è stato acquistato? Perché è stato pagato ben 180.000 ??
Risposta: è un investimento.

La verità è che questo intervento è stato deciso in fretta e furia, senza nessuna progettazione come risulta evidente dal fatto che questo ?investimento? non era stato previsto nel Bilancio 2003.

Il motivo vero è che sono rimasti i soldi delle opere che non hanno realizzato e non sapevano in che altro modo spenderli. Devono ancora decidere come investire i soldi dell?Avanzo del 2002! Non si sono nemmeno degnati di pensare a come utilizzare questi spazi. ? Ci penserà la prossima Amministrazione? ha detto il Sindaco. Potevano spenderli per dare servizi ai cittadini, per ristrutturare il Mulino Boni e dare una sede ai Circoli e alle Associazioni, per ristrutturare la ex Scuola Media, per ristrutturare la scuola di Pecorile; hanno deciso di non decidere! Lo possono fare, perché hanno la maggioranza ma i cittadini lo devono sapere! Così come devono sapere che oltre ad aumentare le tasse (vedi addizionale comunale all?IRPEF introdotta nel 2000 per questioni di emergenza e mai più tolta), aumentarsi lo stipendio (30.000 ? in più all?anno), questi amministratori stanno svendendo il patrimonio comunale per fare marciapiedi ed illuminazioni giusto giusto in campagna elettorale! Berlusconi docet.

Vezzano dicembre 2003 Crescere Insieme?
stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti
scrive :
Se queste cose sono vere , e se nessuno le smentirà nei prossimi giorni vorrà dire che sono vere , secondo me non bisogna dare il voto a questa lista .Qualsiasi altro voto sarà speso meglio.
ven 04 giugno 2004 - 19.16
scrive :
Vi propongo un giochetto forse divertente. Premesso che i programmi sono sempre uguali e sempre disattesi, confrontiamo i candidati. Paolo Pagnozzi vs. Mariasanta Giaroli Pagno: Laureato in Giurisprudenza e impiegato delle Poste, scapolo, sindaco, molto bonaccione. Giaroli: Laureata in lettere, ex maestra, ex professoressa, educatrice volontaria a La Vecchia, imprenditrice, regista dialettale, catechista, madre di 3 figli e moglie. (praticamente chiamiamola Berluscona) 0 a 1 Nicoletta Montecchi vs. Paola Ferrari L'avvocato (che mi dicono sarà il vero sindaco) è una rampante, molto volitiva, molto capace. Paola a Vezzano la conoscono tutti in quanto si da un sacco da fare per organizzare mostre, palii matildici, rinfreschi... in più svolge del volontariato presso le scuole. Pareggio 1 a 2 Giorgio Fontanili vs. Eusebio Dallari Giorgio, ragioniere, impiegato all'agac, cattolico, assessore uscente all'edilizia e all'urbanistica. Chiedete a tutti i Vezzanesi qual'è l'unico ufficio del comune che in questi 5 anni è peggiorato... Eusebio, ragioniere, cattolico, direttore di banca, responsabile dell'ufficio ragioneria. Il suo ufficio è migliorato. 1 a 3 Maria Giulia Farina vs. Leandro Vecchi Giovane lei, di sinistra, pare molto volonterosa. Agricoltore lui, sani valori e faccia pulita. Pareggio 2 a 4 Fabio Guidetti vs. Mauro Lugarini Sindaco in pectore per qualche giorno, Fabio si è rifugiato all'ombra dell'ulivo, con la speranza che dai rami qualche oliva ci sia anche per lui. Mauro da Montalto uomo di sostanza, coerente e lavoratore. In pratica l'insostenibile leggerezza contro la sostenibile concretezza. 2 a 5 Manuela Caroli vs. Gabriele Beneventi Chi l'ha vista? Beneventi ha fatto il vice-sindaco con molta meno paura della non rielezione (vedi l'affaire Montalto), ha saputo dire dei no, negli anni precedenti all'esperienza amministrativa ha fatto nascere la scuola di musica ed è stato il primo non lasciare al solo Bergianti le iniziative culturali a Vezzano. 2 a 6 Giancarlo Valcavi vs. Simona Amidati Scontro generazionale. Simpatico l'uno, molto volontariato lei. Pareggio 3 a 7 Paolo Francia vs. Luigi Agnesini Pareggio 4 a 8 Marco Ibatici vs. Lucia Giaroli Buono e capace Bruno, competente e decisa l'ingegnera. Pareggio 5 a 9 Roberta Canossini vs. Alice Magnani scontro nella canonica di Montalto due facce pulite. Pareggio 6 a 10 gli altri non li conosco. Vince Vivi Vezzano per 10 a 6! Ma non penso finirà così... La Politica alla romana avrà il sopravvento. Buon lavoro Compagnozzi!
ven 04 giugno 2004 - 20.41
scrive :
Al di là di qualsiasi risultato tennistico o calcistico, il connubbio Ds/Pagnozzi, ogni volta che viene messo alla prova, crolla miserevolmente; quello che fondamentalmente non riesco a capire di Foroni è questo suo bisogno di essere a tutti i costi sul carro vincente, e questo purtroppo è il suo errore fondamentale. Guardiamoci in faccia e domandiamoci se siamo qui per fare la politica che ci sembra migliore per la gente con la quale viviamo tutti i giorni o se invece vogliamo fare una politica fine alla vittoria e, di conseguenza, all'occupazione degli spazi di potere a qualsiasi costo. Io la mia scelta l'ho fatta. Gamba
ven 04 giugno 2004 - 21.49
scrive :
Amici di sinistra, diamo un segnale forte a quegli incapaci dei nostri rappresentanti e votiamo in massa RIFONDAZIONE!
sab 05 giugno 2004 - 18.13
scrive :
Cari compagni e Amici candidati lista ULIVO vi auguro DI NON VINCERE perché Sé vincerete non hanno vinto le persone ma la solita PARTITOCRAZZIA . Ma vi auguro in caso di vincita che possiate andare d'accordo non per VOI ma per i cittadini di VEZZANO . Mi chiedo , come farete a non litgare sé fino a poco tempo fà VI ODIAVATE? Vi ho seguito tutte le sere nei vostri comizzi mi sembra che che VI cominciano a slittare le FRIZIONI. POVERA NOI COME SIAMO CADUTI IN BASSO.
sab 05 giugno 2004 - 20.45
scrive :
A te invece a quanto pare slitta l'italiano.
sab 05 giugno 2004 - 22.12

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
18.05.22 - Addio alla signora Rita ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro