Vezzano.net : DESTINO DEL VECCHIO MULINO: CHE FINE FA
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
DESTINO DEL VECCHIO MULINO: CHE FINE FA
Autore : redazione - gio 08 novembre 2001 - Cronaca
E' ormai assalito dalla vegetazione, per arrivarci quasi quasi bisogna munirsi di macete, ma è lì a due passi dal centro di Vezzano. E'il mulino Boni quello che un tempo doveva diventare il Centro Culturale del paese.

Qualche anno fa la giunta Zannoni, lo aveva acquistato per una bella cifretta: si parla di centinaia di milioni. Doveva diventare il Centro Culturale del paese, con la biblioteca, un museo storico, la sede di molte associazioni. A due passi dal centro, ma allo stesso tempo immerso nel verde e vicino alla zona sportiva.

Ora sembra proprio che quel progetto sia tramontato.
Almeno in parte.

Qualche sera fa il sindaco Pagnozzi intervenendo ad una assemblea pubblica sul futuro del Centro Sociale, ha affermato che l'area intorno allo storico edificio verrà venduta, poi si procederà alla ristrutturazione dell'immobile con il contributo di un privato. Di quale privato si tratti non si sa.

Tutto questo fa supporre che parte dello spazio che si ricaverà dovrà essere diviso e che quindi le sedi associative dovranno essere spostate altrove. Un altrove ancora non ben definito.

Pare che la decisione sia maturata in seguito ad una valutazione dei costi dell'opera, ritenuta dalla nuova giunta eccessivamente onerosa per le casse comunali.

La minoranza sostiene invece che il progetto era ed è fattibilissimo e che rappresenta un'opportunità per dare risposte alle diverse esigenze del panorama culturale e ricreativo vezzanese.

Intanto il vecchio mulino è lì ad aspettare. Di acqua sotto i ponti nè ha vista passare e ne vedrà ancora per un bel po' prima di trovare una sistemazione defintiva.

stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti
scrive :
Quella zona credo che sia una delle più importanti per lo sviluppo sociale del paese, cederla anche in parte ai privati vuol dire perdere uno spazio prezioso. Immaginiamo tutte le associazioni lì, con uno spazio verde a disposizione per bambini e anziani, con le attrezzature sportive a disposizione, sarebbe davvero una bella cosa, da fare subito. In quanto ai soldi, ma quanto potrà mai costare ? negli altri comuni fanno opere di questo tipo, perchè da noi no ?
gio 08 novembre 2001 - 11.46

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
18.05.22 - Addio alla signora Rita ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro