Vezzano.net : tutto su Vezzano sul Crostolo
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Autore : redazione - sab 17 ottobre 2020 - Cronaca
vezzano
Nella giornata di oggi l'azienda sanitaria di Reggio e provincia ha comunicato il consueto bollettino su casi di positività a Sars-Cov-2.

Anche nella giornata di oggi si registra un caso a Vezzano, così come nelle tre giornate precedenti.

Salgono così a 7 i casi positivi riscontrati sul nostro territorio negli ultimi 7 giorni.

Nello stesso arco temporale in provincia sono state riscontrate 361 positività, mentre a Quattro Castella e Albinea sono stati rilevati 2 e 3 casi.

L'incidenza percentuale a Vezzano risulterebbe quindi più che doppia rispetto al dato provinciale e più altra di quello degli altri comuni dell'Unione, ma è un dato che va preso con molta cautela, viste le molte variabili in gioco e i numeri e l'arco temporale limitati.
Autore : redazione - sab 17 ottobre 2020 - Cronaca
Le parrocchie dell'unità pastorale di Vezzano e Puianello danno oggi il benvenuto al nuovo sacerdote del territorio, che celebrerà la sua prima messa nella chiesa di Puianello oggi alle 17.00.

Don Massimiliano Giovannini, classe 1967, nato a Sassuolo ma proveniente da Castellarano (al suo 25 anno di sacerdozio), celebrerà poi le sue prime funzioni vezzanesi domani mattina, alle 9.30 a La Vecchia e alle 11.00 a Vezzano.

Autore : redazione - ven 16 ottobre 2020 - Tempo Libero
fiera san martino
Negli scorsi mesi Comune ed associazioni locali avevano sperato e messo in campo le prime riunioni organizzative per festeggiare il patrono di Vezzano, se non in forma completa della tradizionale Fiera, almeno con un mercato straordinario e alcune piccole iniziative collaterali.

Ma l'emergenza sanitaria è tornata a farsi sentire e la curva dei contagi ha fatto propendere per l'annullamento dell'evento.

Dopo la Festa dell'Asparago e le sagre estive vezzanesi, anche la tradizionale festa d'autunno in riva al Crostolo deve cedere il passo alla tutela della salute pubblica.
Autore : redazione - mer 14 ottobre 2020 - Economia
mercato vezzano
Da mercoledì prossimo il mercato settimanale a Vezzano abbandonerà la zona sportiva, in cui si era trasferito a maggio di quest'anno, per tornare in Piazza della Vittoria.

La richiesta è arrivata dalla maggioranza dei gestori dei banchi del mercato.

Continueranno a valere le attuali regole di distanziamento e di affollamento massimo.

Il mercato settimanale a Vezzano negli ultimi anni ha cambiato diverse volte posizione.

Nel marzo del 2012 dopo il rifacimento di Piazza della Libertà (storicamente il luogo del mercato per decenni) il mercato si era spostato in Piazza della Vittoria e nella adiacente piazzetta Pellizzi.

Con l'emergenza sanitaria a maggio 2020 i banchi sono stati trasferiti nel parcheggio della zona sportiva.

Oggi tornano in Piazza della Vittoria e nel prossimo futuro, dopo il restyling stilistico e funzionale, sono destinati a tornare dove erano nel 2012: in Piazza della Libertà.
Autore : redazione - dom 11 ottobre 2020 - Cultura
biblioteca
Il Comune di Vezzano ha ottenuto un contributo di 5.000 euro per l'acquisto di libri per la biblioteca comunale intitolata a Pablo Neruda.

I fondi saranno utilizzati per creare una sezione dedicata al settore dei fumetti e in parte per la sezione guide di viaggio e per la saggistica.

Gli utenti della biblioteca possono anche caldeggiare l'acquisto di un libro che ritengono particolarmente importante od utile.

Prima si può verificare che non sia già presente sugli scaffali utilizzando questo servizio di ricerca.

Autore : redazione - dom 11 ottobre 2020 - Cronaca
null
Nel consueto bollettino quotidiano della pandemia mondiale torna anche il nostro territorio, che secondo l'azienda sanitaria di Reggio ha fatto registrare nelle ultime 24 ore tre casi di positività a Sars-Cov-2.

Finora il bilancio ufficiale (per difetto) dei vezzanesi contagiati si attesta sotto i 60, gli ultimi prima di oggi, sei mesi fa. E' probabile che gli ultimi tre casi di positività siano da imputare ad un focolaio familiare.

Si trovano, come tutti gli altri positivi di giornata, in isolamento domiciliare e non ricoverati, tenendo quindi stabile e al momento sotto controllo, la situazione degli ospedali reggiani (un solo ricoverato in terapia intensiva).

Dei 37 positivi della provincia registrati oggi il dato più preoccupante deriva da quindici casi "sporadici", un'espressione utilizzata nei bollettini regionali che, al di là della terminologia in qualche modo rassicurante, evidenzia un'assenza di certezza sulla catena dei contagi ed un probabile aumento di positività per i giorni a venire.
Autore : redazione - gio 08 ottobre 2020 - Cronaca
mascherine
E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge n.125 del 7 ottobre 2020 che proroga lo stato di emergenza legato alla pandemia fino al 31 gennaio 2021.

Lo stesso decreto legge integra le norme anti-contagio con due obblighi:

- portare sempre con sé la mascherina
- obbligo di indossarla correttamente anche in tutti i luoghi al chiuso e all'aperto che non siano la propria abitazione.

A questo secondo obbligo in verità si applicano una serie di eccezioni molto ampie.

All'aperto si può non indossare la mascherina se "per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi".

In sostanza se fate un passeggiata in collina o in campagna da soli o con una persona che vive con voi, avete l'obbligo di portare la mascherina ma di indossarla solo se incrociate altre persone.

Ma le eccezioni più ampie valgono per tutte quelle attività (economiche, produttive, amministrative e sociali) regolate già dai protocolli propri.

Quindi non cambiano le regole per bar, ristoranti, attività produttive, uffici, luoghi ricreativi.

Niente obbligo di mascherine inoltre per l'attività fisica e sportiva e per i bambini sotto i 6 anni o per persone con patologie respiratorie specifiche.

Molti osservatori sottolineano come il provvedimento abbia più una funzione di allerta per la popolazione che un particolare valore nel contenimento della diffusione del contagio.

Basterà ?

Nella giornata di oggi è probabile che i contagi sfiorino e sorpassino a livello nazionale quota 4.000, con accentuate diversità tra territori. Per quanto riguarda l'Emilia Romagna i dati al momento sono inferiori ad altre situazioni ma l'attenzione rimane alta.
Autore : redazione - mer 23 settembre 2020 - Sociale
centro sociale i giardini
Pubblichiamo la lettera ai volontari, ai soci (e ai vezzanesi) del presidente del Centro Sociale "i Giardini" di Vezzano, Franco Barani, a nome del direttivo.

Care socie e cari soci, una stagione si è conclusa, una nuova è alle porte.

L'autunno bussa, l'estate ci saluta.

Un'estate lunga, strana, speriamo unica.

Un'estate che ci ricorderemo, certo, tra le tante che abbiamo affrontato dalla nascita del Centro Sociale nel giugno 1998, quando l'associazione venne fondata.

Siamo ripartiti, dopo che quell'accidente che ci è capitato addosso ha fermato il mondo intero e anche noi.

Noi che non c'eravamo fermati in oltre vent'anni di attività nemmeno un giorno: non a Natale, non a Ferragosto, non a Capodanno.

Siamo ripartiti con la prudenza necessaria, ma anche con la consapevolezza che lo stare insieme è un bene prezioso, quasi inestimabile, soprattutto nei tempi più duri e complicati.

E così abbiamo deciso di fare spazio per stare al tempo stesso più distanti e più vicini, costruendo la distesa estiva in Piazza della Vittoria, tirata su grazie agli sforzi e all'impegno monumentale dei nostri volontari, che oltre all'esperienza mettono sempre, in quello che fanno, un grande cuore.

A loro va sempre il primo ringraziamento per questi 22 anni di attività quotidiana.

Ma quest'estate per il Centro Sociale è stata ancora la stagione di un impegno più ampio.

Consapevoli da sempre che una comunità ritrova se stessa anche con l'allegria di una tavola, con la leggerezza di una risata o con le note di una canzone, abbiamo deciso di collaborare con l'Amministrazione Comunale, come abbiamo sempre fatto in questi lunghi anni, a tutti quei momenti che potessero riportare attimi di piccola felicità personale e collettiva.

E' stato un impegno di energie organizzative ed economiche importanti, non scontate per questo periodo. L'abbiamo fatto consapevoli che fosse un investimento a beneficio della nostra comunità.

Una stagione si è conclusa, una nuova è alle porte.

Ci aspettano mesi che potranno essere difficili e complicati.

Ma nessun inverno dura per sempre.

Teniamo botta.

Un saluto e un abbraccio (si fa per dire).

null
null
null
null
Autore : redazione - ven 18 settembre 2020 - Politica
Domenica (dalle 7 alle 23) e lunedì (dalle 7 alle 15) si vota anche a Vezzano per il solo quesito referendario che riguarda la riduzione dei parlamentari da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori.

E' un referendum costituzionale confermativo, quindi non è necessaria nessuna quota di affluenza per validare il risultato.

Le maggiori novità del voto sono due: una di carattere nazionale, con le norme anti contagio che renderanno il voto un po' più macchinoso, e una locale, con lo spostamento dei seggi di Vezzano capoluogo dalle scuole alla sede municipale.

In particolare il seggio n.1 sarà posizionato in sala civica e il seggio n.2 nella sala della scuola di musica, sempre sullo stesso piano ma con entrata dalla Statale 63, dove è posizionata la fermata dell'autobus.
Autore : redazione - lun 14 settembre 2020 - Cronaca
null
La diocesi di Reggio ha colmato il vuoto venutosi a creare nell'unità pastorale n.42 (che comprende le parrocchie di Vezzano, La Vecchia, Pecorile, Montalto e Puianello) con l'improvvisa partenza di don Pietro Rabitti verso Roma.

Il nuovo sacerdote per il nostro territorio sarà don Massimiliano Giovannini, classe 1967, nato a Sassuolo ma proveniente da Castellarano, un legame che a molti vezzanesi ha ricordato quello con don Gianni.

Don Massimiliano arriva a Vezzano dopo 25 anni di sacerdozio, raggiunti lo scorso giugno, e dopo esperienze nelle parrocchie di Luzzara, Toano e Castellarano.

In tutte don Max ha lasciato un ottimo ricordo, in particolare nei rapporto con i giovani.
Articoli meno recenti
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro