Vezzano.net : tutto su Vezzano sul Crostolo
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
Autore : redazione - gio 30 gennaio 2020 - Ambiente
parco matildico
Il Parco Matildico a Montalto dopo dodici anni non riaprirà al pubblico.

E' l'annuncio della famiglia Benassi proprietaria dell'area che ha deciso di dedicare tutte le energie imprenditoriali sull'altra (e prima) azienda di famiglia, la F.lli B. Systems, attiva nel settore dell'edilizia.

Inaugurato nel 2007 nell'area poco conosciuta del lago della Segoletta vicino a Riolo, al confine tra i comuni di Vezzano e Viano, il Parco Matildico è stato un polo d'attrazione in particolare per le gite domenicali, oltre che sede di eventi dedicati, sia ricreativi che culturali.

Il parco resterà a disposizione per eventi e cerimonie private.
Autore : redazione - lun 27 gennaio 2020 - Politica
bonaccini vezzano
Affermazione nelle urne anche a Vezzano per il governatore uscente Stefano Bonaccini.

Non era un dato scontato per il nostro territorio, dove alle Europee del 2019 il centrodestra aveva raggiunto il risultato storico di pareggiare il conto con il centro-sinistra con il 41% dei voti.

Stavolta tra sinistra e destra in riva al Crostolo finisce 56 a 38.

A fare le spese del ritorno del bipolarismo (favorito anche dal sistema elettorale) è il Movimento 5 Stelle che si ferma dalle parti del 5%, in netto calo rispetto al 14% del 2019 e al 32% delle Politiche del 2018.

2500, numero tondo, gli elettori vezzanesi che si sono recati alle urne, pari al 72,3% degli aventi diritto. Quasi il doppio rispetto alle regionali del 2014 (ma quello era il vero dato anomalo) e in linea con le normali percentuali di voto del nostro territorio.

Sul fronte dei singoli partiti affermazione del Partito Democratico che con il 39% guadagna circa 7 punti percentuali rispetto al 2019. Arretra la Lega di Salvini del 3%, tiene Fratelli d'Italia (7,5%) mentre Forza Italia si riduce al 2,6%.

Buon risultato per la lista "Bonaccini Presidente" (6,46%) e per Coraggiosa (4,8%).

Sul fronte delle preferenze i vezzanesi hanno premiato la coppia Soncini - Mammi che hanno raccolto 122 e 110 voti (e saranno sicuramente in consiglio regionale). Sul fronte del centrodestra prima Cinzia Rubertelli della Lega seguita da Aragona di Fratelli d'Italia.

Per le due candidate vezzanesi 30 voti per Manuela Venturi e 4 per Cristina Amidati.

Sul fronte territoriale interno, La Vecchia e Montalto si confermano il seggio dove il centrodestra ha più possibilità di vittoria e dove Bonaccini vince solo 49 a 45, rispetto ai distacchi più ampi di Pecorile e soprattutto di Vezzano capoluogo, dove il centrosinistra batte il centrodestra 60 a 35.

Sul fronte provinciale il dato territoriale è che Vezzano, in parte insieme a Casina, è l'ultima diga sul fronte sud della Statale 63 rispetto all'onda di voti per la Lega in appennino, dove le percentuali del partito di Salvini sono sempre sopra il 40% e dove ha vinto un po' dappertutto Lucia Borgonzoni.

A Bibbiano netta affermazione di Bonaccini.
Autore : redazione - gio 23 gennaio 2020 - Politica
elezioni regionali vezzano
Domenica si vota anche a Vezzano per le elezioni regionali 2020.

Come di consueto sono 4 i seggi sul nostro territorio: due nel plesso scolastico del capoluogo, una a La Vecchia e uno a Pecorile.

Si vota dalle 7.00 alle 23.00 con la stessa legge regionale utilizzata nel 2014: si può votare mettendo:

- una croce. solo sul candidato Presidente.
- una croce solo sul simbolo di una lista collegata al Presidente.
- sia una croce sul candidato Presidente che su una lista di partito collegata.
- sia una croce sul candidato Presidente che su una lista di partito avversario (il cosiddetto voto disgiunto).

Si possono esprimere anche le preferenze per i candidati della propria provincia scrivendone il nome a fianco del simbolo nelle apposite righe. Massimo due preferenze che devono essere però di genere diverso: una maschile e una femminile o viceversa.

83 i candidati per uno dei 5 posti sicuri che spettano alla nostra provincia in consiglio regionale nella quota proporzionale (più un paio che verranno probabilmente dal premio di maggioranza per il vincitore).

In tutta la regione i candidati sono 739.

In lizza anche due candidate vezzanesi: Manuela Venturi già consigliera comunale fino al 2019 candidata con Forza Italia e Cristina Amidati (originaria ma non residente) per la lista "Popolo della Famigllia - Cambiamo" entrambe a sostegno di Lucia Borgonzoni.

Rispetto alle scorse elezioni regionali del 2014 il dato che certamente si modificherà e potrà avere un peso è l'affluenza, che nell'ultima tornata toccò il punto più basso con meno del 40% di votanti.

Per quanto riguarda i voti, alle elezioni europee 2019 PD e Lega a Vezzano erano quasi appaiati (31,7& a 29,8%) mentre centrodestra e centrosinistra erano in parità al 41%. Decisivi, a questo giro, potrebbero essere i voti "in uscita" degli elettori del Movimento 5 Stelle (14% alle Europee) o eventuali voti disgiunti.
Autore : redazione - mar 07 gennaio 2020 - Tempo Libero
balli latini vezzano
Cominciare il nuovo anno ballando. Perché no ?

L'associazione di danza "Luna Latina", con docenti di lunga esperienza, propone per il territorio delle colline matildiche ed in particolare per Vezzano due corsi che partiranno il prossimo giovedì 9 gennaio alla Sala Puccini in via Martiri della Libertà, in centro a Vezzano.

Il primo, con inizio alle ore 20.00, è rivolto a chi vuole imparare da zero i ritmi caraibici di Salsa e Bachata. Quest'ultima, meno di un mese fa, è stata dichiarata dall'Unesco tra i patrimoni immateriali dell'umanità.

Il secondo, con inizio alle 21.00, è rivolto a chi vuole imparare la Salsa Portoricana che si differenzia da quella classica originaria di Cuba.

Per tutte le informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere a: Pietro 348.8745878 o scrivere a info@lunalatina.it

Autore : redazione - dom 05 gennaio 2020 - Ambiente
Il lupo è ritornato da alcuni anni a far parte del nostro ecosistema a tutti gli effetti.

Le tracce del suo passaggio sulle colline vezzanesi sono ormai facili da individuare: carcasse di ungulati, escrementi, orme.

Anche gli avvistamenti si sono fatti più frequenti, ma avvistare un lupo dal vivo, abbastanza vicino da immortalarlo con un telefono o poco più, rimane sempre una esperienza piuttosto rara.

Esperienza che è capitata in questi giorni ad un nostro lettore che ha incrociato un bel lupo sulle nostre colline.

lupo vezzano


(le foto sono di D.Medici)
Autore : redazione - sab 04 gennaio 2020 - Tempo Libero
epifania vezzano
Il lungo fine settimana dell'Epifania, che chiude le vacanze natalizie, prevede alcuni interessanti appuntamenti anche a Vezzano.

Il primo è domenica sera alle ore 21.00 presso la chiesa di Vezzano dove cantori e musicisti delle diverse parrocchie del nostro territorio (l'Unità Pastorale ora comprende anche Puianello) terranno un concerto natalizio dal titolo "In Principio".

Si prosegue con la tradizionale "Festa degli Auguri" nella giornata dell'Epifania con il pranzo presso l'Hostaria Venturi a Montalto. L'appuntamento è organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la cooperativa sociale la Pineta che gestisce anche la struttura per anziani delle Esperidi a La Vecchia.

Sempre a Montalto il 6 gennaio vede l'arrivo della Befana. L'evento, che si terrà nella sede della Polisportiva dalle ore 15.00, prevede oltre ai regali per i più piccoli anche lo spettacolo del clown Bubba.

Sempre il 6 gennaio alle ore 16.00 presso la nuova sala polivalente delle scuole di Vezzano verrà proiettato il film d'animazione "Il PIccolo Principe".
Autore : redazione - sab 28 dicembre 2019 - Cronaca
fuochi vezzano sagra
Nel periodo natalizio il Comune di Vezzano, attraverso i propri canali social, ha diffuso un messaggio contro l'utilizzo dei botti di fine anno ("Vezzano dice no ai botti di Capodanno").

Si tratta di un invito e non di un divieto.

Non è stata infatti emanata nessuna ordinanza che proibisca sul nostro territorio l'utilizzo di petardi, mortaretti o fuochi d'artificio.

Più che sul proibire quindi, si punta sul convincere e sensibilizzare, anche perché molte delle ordinanze di questo tipo, che sempre più enti locali adottano, restano in sostanza lettera morta per assenza totale di controlli e sanzioni.

Nel 2014 il consiglio comunale di Vezzano aveva respinto l'adozione di un'ordinanza simile.

Rispetto ad altri anni, sul nostro territorio, il rumore dei botti comunque sembra essersi attenuato per intensità e frequenza e a questo possono aver contribuito due fattori: meno esercizi commerciali che vendono giochi pirotecnici e un aumento dei possessori di cani e gatti, che notoriamente soffrono gli scoppi di petardi e fuochi.

E' bene ricordare che qualsiasi fuoco d'artificio, anche il più innocuo come le cosiddette "stelline", non può essere venduto a minori di 14 anni. Per oggetti classici come miccette o raudi è necessario aver compiuto 18 anni.

(la foto di copertina è di Andrea Tosi)
Autore : redazione - ven 20 dicembre 2019 - Tempo Libero
null
Il fine settimana vezzanese pre-natalizio prevede due interessanti appuntamenti.

Il primo è questa sera presso la biblioteca comunale di Vezzano alle ore 21.00, dove verrà presentato il libro di poesie "La luna e l'ulivo" scritto dal venticinquenne vezzanese Stefano Parenti, che a dispetto della sua giovane età è già alla sua terza opera pubblicata.

La copertina del libro è poi opera di un altro giovane e talentuoso vezzanese, Marco Fontanili, illustratore e fumettista, di un anno più vecchio.

Con la giornata di sabato si entra invece in clima natalizio con l'ormai tradizionale rappresentazione del presepe vivente a Montalto (più precisamente nella borgata di Scarzola, per gli appassionati di geografia vezzanese).

Il programma prenderà il via alle 15.30 con la possibilità di visitare le scenografie e poi alle 16.30 la messa presso la chiesa di Montalto. Alle 17.30 l'inizio dell'animazione del presepe a Scarzola.

Brindisi e auguri finali si svolgeranno invece presso la sede della polisportiva.

+++ aggiornamento di sabato mattina : causa maltempo il presepe vivente si terrà nella chiesa di Montalto +++

Autore : redazione - gio 12 dicembre 2019 - Cronaca
E' morto nella giornata di ieri all'età di 90 anni il professor Renato Valcavi a cui la definizione di artista locale sta di certo stretta.

Era profondamente legato a Montalto e al territorio di Vezzano dove era tornato stabilmente dopo aver studiato e lavorato a Milano presso la "Scuola Beato Angelico", una fondazione cattolica per la formazione nell'arte in ambito religioso e spirituale.

Scultore, pittore, studioso.

Le sue opere non solo arricchiscono luoghi sacri e simbolici di Vezzano, ma sono presenti in Italia e all'estero.

Più di quindici anni fa, in una delle sue attività volontarie con i più piccoli, venne descritto da un alunno della scuola elementare di Vezzano con un ritratto che, come spesso accade ai bambini, raccoglie l'essenziale di un uomo profondo e semplice al tempo stesso:

"L'altro giorno col signor Renato Valcavi siamo andati a visitare le frazione del nostro comune. Renato è un uomo alto, piuttosto magro, con la pelle colorita, i capelli bianchi e la voce sottile. Ha settantaquattro anni; è un po' sordo. Come abiti indossava una giacca verde, una camicia azzurra e le braghe grigie. Il suo lavoro era fare lo scultore. Sapeva spiegare benissimo ed era molto gentile e disponibile; quello che mi ha colpito di più è stato il racconto della torre di Paderna, che non c'è più perchè l'hanno distrutta i Signori di Reggio."
Autore : redazione - ven 29 novembre 2019 - Politica
liliana segre vezzano
Il Consiglio Comunale di Vezzano ha deliberato, con il consenso dei gruppi di maggioranza e opposizione, di dare mandato al sindaco e alla giunta comunale di offrire a Liliana Segre la cittadinanza onoraria di Vezzano.

Un gesto che si accompagna a quello di molti altri enti locali ed istituzioni, in segno di solidarietà e contro gli attacchi verbali e fisici, virtuali e reali, che hanno colpito la senatrice Segre nelle ultime settimane.

Inoltre la mozione, presentata dal gruppo di maggioranza "Siamo Vezzano", ribadisce io spirito antifascista del nostro territorio, segnato e toccato direttamente e in profondità dalla violenza nazifascista.

Un'altra Liliana ha infatti ricevuto due anni fa la cittadinanza onoraria di Vezzano come sopravvissuta alla strage della Bettola.

Liliana e Liliana, due bambine sopravvissute, che hanno combattuto e sconfitto l'abisso del male con la forza tranquilla e potente della vita.
Articoli meno recenti
06.11.19 - E arriva San Martino 2019 ... [0]
13.09.19 - Il memorial Don Gianni 2019 ... [0]
30.08.19 - Inizia il PreScuola 2019 ... [0]
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro