Vezzano.net : E il Mulino Boni ?
Il meteo locale. Che tempo farà?

icona email
Vuoi mandare una mail ?

icona articolo da pubblicare
Vuoi inviare un articolo ?

icona pubblica foto
Vuoi pubblicare una foto ?

icona aprire un blog
Vuoi aprire un blog tutto tuo ?

icona diventa collaboratore
Vuoi diventare un autore ?

icona entrata autori
Sei già un autore e vuoi entrare ?
E il Mulino Boni ?
Autore : redazione - sab 06 novembre 2021 - Cultura
mulino boni
Amministratori, tecnici e associazioni si sono ritrovati questo pomeriggio alla sala Puccini di Vezzano per discutere del completamento di un'opera pubblica che veleggia ormai verso il trentennale dalla sua ideazione: il recupero completo dell'area dell'ex Mulino Boni.

L'incontro è stato promosso dall'amministrazione comunale per creare un percorso condiviso con il territorio in vista della partecipazione ad un bando regionale per raccogliere finanziamenti e portare a termine quello che dovrebbe diventare il centro socio-culturale di Vezzano, con spazi polivalenti interni ed esterni, una cucina, aree verdi attrezzate.

Nel mulino vero e proprio, ovvero la parte più antica, si collocherà lo spazio più ampio e polivalente: una sala con soppalco a disposizione per diverse attività istituzionali o sociali.

La vecchia casa del mugnaio, l'edificio stretto e alto tre piani, sarà diviso in 6 locali (due per piani, divisi dalla scala). Al piano terra una cucina e una saletta. Ai piani superiori troverà spazio la scuola comunale di musica, mentre le altre stanze potranno restare a disposizione delle diverse associazioni per attività di aggregazione anche giovanile.

Una storia lunga e a tratti travagliata quella dell'are dell'ex Mulino Boni.

A metà degli anni novanta, quando parte dell'edificio venne acquistato (con circa 230.000 euro) dalla giunta del sindaco Zannoni, intenzionato a farne un polo culturale e ricreativo. Con il ribaltone nelle urne del 1999 e l'approdo in Comune dell'amministrazione Pagnozzi il progetto del Molino Boni finì in "stand by" per diversi anni perchè giudicato troppo oneroso e non prioritario.

La svolta arrivò poi con il secondo mandato di Paolo Pagnozzi e con la costruzione della biblioteca comunale dove una volta si trovava "il serraglio" della proprietà (non il molino vero e proprio). Era il 2009.

Con l'elezione del sindaco Mauro Bigi venne accantonato invece il secondo stralcio della biblioteca comunale che prevedeva tutto intorno all'attuale edificio (dove ora ci sono prato e panchine) ampie vetrate.

Nel 2014 c'è stato un primo intervento di consolidamento e ristrutturazione esterna per 110.000 euro e successivamente lo stanziamento di 200.000 euro per terminare l'opera.

Con l'insediamento della giunta Vescovi nel 2019 il progetto è stato rivisto ed ora arriverà la partecipazione ad un bando regionale.
stampa Stampa
Torna un passo Indietro
Commenti

A questo articolo non è possibile aggiungere commenti
Su questi argomenti puoi anche leggere:
DISALLOWED (Keywords)
Ultimi 7 articoli in Home Page
06.11.21 - E il Mulino Boni ? ...
vezzano sul crostolo
Ultime foto
null
04.10.17 - Max
Alba a Vezzano
neve in vendina
14.02.15 - redazione
Verso il Monte del Gesso di S. Filiaggi
parcopineta
20.11.14 - redazione
Parco Pineta foto di Andrea G.
I Blog di Vezzano.net
I Blog ospitati su Vezzano.net

LorenzoC
di Lorenzo


Sala Macchine
di M.Gambarelli
Ultimo post : BLOG CEMETERY
Monteduro
di G.Lolli
The Shire
di Puma
Ultimo post : COMMENTI DALLA CLOACA
Alveare
di E.Amari
Ultimo post : POTENZE DEL PENSIERO
Psycdp

Acquista i gadget
Informazioni utili e avvertenze prima dell'acquisto

Visita il negozio

Guarda tutti i prodotti disponibili !

--------

Maglietta uomo Vezzano - paeis ed iesen blu
Vezzano - Paeis ed iesen uomo blu
15,90 euro

Maglietta donna Vezzano - Paeis ed iesen verde
Vezzano - Paeis ed iesen donna verde
17,90 euro

Maglietta Gi che Gni - Vezzano.net
Maglietta Corta
"Gi che Gni"
19,90 euro

Tazza Paeis ed Iesen - Vezzano.net
Tazza
"Paeis ed Iesen"
12,90 euro